“In che mondo viviamo” il Romanzo Cosmico di Pier Paolo Segneri scritto per il web

Schermata 2015-07-26 alle 11.29.03(@atuttosocial) (@allinfonewspage) (@correvoce)

“IN CHE MONDO VIVIAMO” È UN ROMANZO COSMICO PER IL WEB.
PIER PAOLO SEGNERI AFFIDA LA SUA OPERA LETTERARIA AI NAVIGATORI DI INTERNET E AI LETTORI DELLA RETE.
Continua a leggere

In che mondo viviamo – Capitolo 1 : L’avventura umana

Pier Paolo Segneri

In che mondo viviamo

ROMANZO COSMICO

evoluo2@_fattidicultura @ilgeneralista @gioeco @allinfonewspage @atuttosocial

Ma forse non ogni uomo è uomo;
e non tutto il genere umano è genere umano.
Questo è un dubbio che viene, nella pioggia,
quando uno ha le scarpe rotte…
e vede, al di là di se stesso,
i massacri del mondo.
Un uomo ride,
un altro uomo piange”.

Elio Vittorini, Conversazione in Sicilia


more

Cresce l’attesa per In che mondo viviamo! 21 appuntamenti per il racconto web di Pier Paolo Segneri

 389512_304091346296488_387210782_n

@allinfonewspage @gioeco @ilgeneralista

logo-fattidicultura Cresce l’attesa  per l’iniziativa promossa da fattidicultura.com in collaborazione con ilgeneralista.com. Da lunedì 20 luglio parte il progetto editoriale  “In che mondo viviamo” il nuovo racconto a puntate per il web di Pier Paolo Segneri. La nuova iniziativa editoriale avrà cadenza settimanale.

@allinfonewspage @gioeco @ilgeneralista

Continua a leggere

(@Teatroarciliuto) La Grande Favola della Lingua Italiana. Impressioni di Novembre (arciliutopress)

IMG_8598.JPG
(@teatroarciliuto) (@arciliutopress) (@ilgeneralista)

Fare un passo indietro, per andare avanti, e scoprire che il tempo non s’è perduto. Il passato, quello che si specchia nel calore della voce, dove l’anima raccoglie il particolare, la gestualità è accolita e l’ambiente pronto a creare paesaggi fra note e parole.

Ecco, questa è la grande storia della Lingua Italiana, lo Spettacolo vivente di Enzo Samaritani e di suo figlio Giovanni…

Definito da chi lo conosce bene il Poeta dell’Anima , Enzo Samaritani omaggia così La Lingua voluta da Federico II, nel corso di un viaggio nel quale la melodia sposa il suono naturale del verso e la passione genuina colora le antiche stanze del salotto musicale del teatro Arciliuto incastonato nel cuore della Roma antica tra piazza Navona, via dei Coronari e il Tevere.

Sotto archi a volta, tra colonne e capitelli autentici, si respira il senso ed il valore di una vera e propria adozione alla quale Padre e Figlio ti accompagnano al fine di fare proprie, al meglio, l’ atmosfera raccolta di una Roma segreta e la Grande Favola della Lingua Italiana non sempre conosciuta . Tutto ciò dentro Palazzo Chiovenda in piazza Montevecchio, dal 25 novembre, tutti i martedì sera , ritrovo rituale per chi vuole passare una serata diversa, in armonia e in compagnia della “nouvelle cuisine” in musica di Papà Enzo.

C’era una volta la Lingua Italiana, e faremo il tifo per Lei…

Visto che… “La Grande Favola della Lingua Italiana” continua il suo percorso… nella speranza non vana che , come un tempo unificò l’Europa, possa tornare ad essere il comun denominatore, nobile, capace di unificare l’Italia Interculturale di oggi.

“Io so che tu sai,
Tu sai che io so…

E Ora tocca a Noi”

***

Teatro ARCILIUTO
Piazza Montevecchio, 5 – 00186 Roma (Italy)
Tel. +39 06 6879419 o al mobile 333 8568464
info@arciliuto.it

http://www.arciliuto.it/

@TeatroArciliuto

Teatro Arciliuto Pagina Facebook

 

(@interiorahorror) #INTERIORA 2014: di Halloween l’evento più atteso per l’horror indipendente

interiora_horror-festival

(@interiorahorror)

Sempre più internazionali gli artisti selezionati per la V edizione di INTERIORA Mostra ciò che hai dentro, il Festival Horror Indipendente che si terrà al Forte Prenestino il 31 Ottobre e 1 Novembre 2014. Due giorni di Cinema, Arti visive, Musica, Performance e Letteratura ispirate alla Danse Macabre, tema di questa edizione. Continua a leggere

Domenica 14 settembre alla FESTA DELLA RETE di Rimini, AZAEL (@azael), blogger, poeta e autore satirico, presenta in anteprima il suo nuovo libro “IL VANGELO DI AZAEL”

Il Vangelo di Azael - cover(@festadellarete) (@azael)

Domenica 14 settembre a Rimini, in occasione della nona edizione della FESTA DELLA RETE (ex BlogFest), il blogger, poeta e autore satirico AZAEL presenterà in anteprima il suo nuovo e irriverente libro “Il Vangelo di Azael” (Mondadori). L’autore utilizza la struttura dei Vangeli per toccare i temi della religione, della politica e del costume col grande acume satirico che lo contraddistingue. Il libro sarà acquistabile in anteprima alla Festa della Rete. Continua a leggere

A due giorni dall’inizio della Festa della Rete, previsto IL DOPPIO DEI VISITATORI RISPETTO ALLA SCORSA EDIZIONE. Le aree tematiche nel dettaglio!

FESTA DELLA RETE_Logoconnected world(@festadellarete)

Dal 12 al 14 settembre a Rimini si terrà la nona edizione della FESTA DELLA RETE. Dopo essere arrivata al successo con il nome di “BlogFest” e aver consegnato direttamente nelle mani di Papa Francesco il premio come “Personaggio dell’anno”, ancora una volta l’obiettivo è quello di essere l’unico punto d’incontro di chi ama internet e lo utilizza nella vita e per lavoro. Rispetto alla scorsa edizione, è prevista la presenza del doppio dei visitatori.

Ogni giorno la Festa della Rete si farà in cinque, come le “aree tematiche” in cui è suddiviso il programma: FOOD, FASHION&BEAUTY, ECONOMY, KIDS e MEDIA, oltre a un’ulteriore area, chiamata “FUORI”, che ospiterà gli eventi speciali o fuori programma.  Sponsor Ufficiale della Festa della Rete è TIM.

SCOPRI LE ARRE TEMATICHE

FOOD

FASHION&BEAUTY

ECONOMY

KIDS

MEDIA

Prevista l’ulteriore area FUORI

Conf Stampa Festa della ReteIMG_0986_b

La Festa Della Rete trasformerà Rimini in un grande spazio di socializzazione all’aperto a cui prenderanno parte i protagonisti del web. La novità di quest’anno è rappresentata dalla presenza di Youtuber e fashion blogger italiani. Non mancheranno, inoltre, blogger, giornalisti, frequentatori dei social network e alcune tra le principali firme e volti della rete italiana.

L’agenda della Festa Della Rete sarà ricca di conferenze, tavole rotonde, workshop, giochi, concerti, dirette streaming e BarCamp: occasioni di ritrovo e divertimento, oltre che di confronto e riflessione sull’importanza del web e il suo coinvolgimento all’interno degli altri media.

La serata evento di sabato 13 sarà dedicata ai Macchianera Italian Awards, i premi che vengono assegnati ormai da un decennio ai migliori siti web italiani e ne decretano il successo. Le candidature per i MIA 2014 sono già aperte ed è possibile votare al seguente link: http://bit.ly/award2014.

Inoltre, è possibile proporsi come volontari alla Festa Della Rete compilando l’apposito form sul sito ufficiale della manifestazione (www.festadellarete.it). Lo scopo dei volontari è quello di promuovere il Festival per la città, accogliere gli speaker e gli utenti, seguire gli allestimenti ed il backstage degli eventi, partecipare alla community online e avere la possibilità di conoscere e collaborare con i volti più importanti della rete.

Conferenza Stampa - b

La Festa Della Rete è organizzata da Gianluca Neri (fondatore e direttore, nonché blogger e conduttore su Rai Radio2) con l’aiuto di Luciano Massa e Luca Leoni di Show Reel, Gianluigi Mazzeschi, Roberto Grassilli (già partner di Neri nell’avventura del portale “Clarence”, durante la “new economy”) e Elisa Magistroni (http://www.silovoglioevents.it/).

La Festa Della Rete della passata edizione, all’epoca ancora denominata BlogFest, conta 10.104 presenze, 92 eventi, 62 ore di workshop e panel, 500.000 utenti raggiunti in rete, 1.162.676 voti per i MIA, ed è stata ininterrottamente, per tre giorni, “trending topic” su Twitter.

Sito ufficiale: www.festadellarete.it
Lista di tutti i premi MIA 2014: http://bit.ly/award2014

Pensieri sulla rete bloggando. Prologo all’intervista di Allinfo a Gianluca Neri (Festa della Rete)

socialmedialogos #blogfest #festadellarete

Ogni volta che nasce una nuova piattaforma
mi fa l’effetto di un libro che ho già letto
e poi non ho tutti sti amici ma molti meno
mi danno affetto ma poi
m’affettano come Ghemon
[Caparezza]

Stando alle ultime statistiche mondiali, in Italia, su una popolazione di 61,680,122   (2014) di persone e un  numero di utilizzatori di internet pari a  36,058,199 (Dec.31, 2013 – 58.5% ) ben 23,202,640 di persone utilizzano Facebook (37.6% ). Continua a leggere

Appello a tutto social per il ROCCELLA JAZZ FESTIVAL mentre la CULTURA MUORE

Immagineroccellajonicajazz

#RoccellaJazzFestival (@gioeco) (@ilgeneralista)

A causa dell’inaspettato slittamento da fine luglio ai primi di settembre del contributo ministeriale, il Festival Jazz di Roccella è stato rinviato alla seconda metà di dicembre. La decisione non era evitabile stante la pressoché totale dipendenza della nostra manifestazione dai contributi pubblici“. Continua a leggere

Appello a tutto social per il ROCCELLA JAZZ FESTIVAL mentre la CULTURA MUORE

Immagineroccellajonicajazz

#RoccellaJazzFestival (@gioeco) (@ilgeneralista)

A causa dell’inaspettato slittamento da fine luglio ai primi di settembre del contributo ministeriale, il Festival Jazz di Roccella è stato rinviato alla seconda metà di dicembre. La decisione non era evitabile stante la pressoché totale dipendenza della nostra manifestazione dai contributi pubblici“. Continua a leggere