#Mika saranno omofobi a Firenze?

mika-frocio

#Rompiamoilsilenzio @mikasounds (@mikamusic_it) (@mikafrancenews)

Assai spiacevole “l’inconveniente” capitato a Mika, nei giorni scorsi, che si è visto imbrattare i manifesti che pubblicizzano la data di Firenze del suo tour che si terrà al Nelson Mandela Forum il 30 settembre p.v.

Come mostrato sul suo account INSTAGRAM  due dei manifesti affissi lungo i muri della città  sono stati imbrattati con la parola “F R O C I O“. La foto ha ottenuto più di ventimila like e  registrato più di tremila commenti.

Inutile dire che l’artista, forte del calore ricevuto,  non sì è perso  d’animo neanche un attimo e, convinto che la Città di Firenze sia tutto tranne che omofoba, ha lanciato una campagna di sensibilizzazione sui principali social network. Lo slogan lanciato sul suo account twitter   insieme all’hashtag di riferimento #Rompiamoilsilenzio è chiaro e diretto: “Non ho paura di chi discrimina, l’amore fa quel che vuole”

#Rompiamoilsilenzio, non solo sta facendo rapidamente il giro del mondo ma ha ottenuto l’immediata adesione di nomi illustri della canzone italiana. Tra gli ultimi ad aderire in queste ore anche Eros Ramazzotti.

La tappa di Firenze del tour di Mika  fa parte delle 5 date che il cantante londinese ha scelto di portare avanti in Italia forte del sold out che ha registrato il 10 giugno scorso  al Fabrique di Milano e la splendida accoglienza ottenuta in due tra le venue estive più prestigiose, il Teatro Antico di Taormina (Messina) e l’Arena della Regina di Cattolica (Rimini),

Ecco le date prossime del Tour di Mika

27 settembre Assago (Mi), Mediolanum Forum
29 settembre Roma, PalaLottomatica
30 settembre Firenze, Mandela Forum


Mika vanta il primato di avr  venduto oltre 10 milioni di dischi in tutto il mondo.  In Italia, poi, Mika   ha, sicuramente,  appassionato il pubblico televisivo italiano come giudice di X-Factor. Da qui la voglia di MIKA di tornare finalmente live in Italia per festeggiare con i suoi fan il tanto atteso nuovo album anticipato dalla pubblicazione  di “Talk About You” seguita a fine aprile  dal rilascio del singolo ufficiale “Good Guys”, presentato in anteprima da Mika stesso alla finale di X Factor 2015 e, infine, il 7 agosto dalla pubblicazione del terzo singolo “Staring at the sun”.

“No Place In Heaven”, questo il titolo dell’album  pubblicato il 7 giugno u.s. è il frutto di due anni intensi di lavoro creativo dell’artista, prodotto in collaborazione con Gregg Wells (Katy Perry, Pharrell Williams, Adele, Rufus Wainwright e Mika stesso), già nominato ai Grammy.  Ne è nato un disco più maturo dei precedenti, che rivela il talento di scrittura dell’artista e mette in risalto le capacità vocali di Mika, evocando in particolare i grandi classici album pop degli anni ’70 di Billy Joel, Todd Rundgren , Elton John, ecc. L’album, uscito a giugno, è entrato in top 10 in 17 Paesi del mondo, dal Canada alla Corea, al numero 2 in Francia e al terzo posto della classifica in Italia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...