RAI 2. VOYAGER – Venerdì 11 dicembre Roberto Giacobbo dedica la puntata a NAPOLI

1326982595779giacobbo

(@RaiDue) #RobertoGiacobbo #Voyager

Roberto Giacobbo conduce una nuova puntata di Voyager – ai confini della conoscenza per scoprire i segreti ed i misteri di Napoli e della Campania, in onda venerdì 11 dicembre, in prima serata su Rai Due.

Roberto Giacobbo racconterà cosa osservavano realmente gli antichi Romani guardando il Vesuvio. E’ possibile che la montagna che oggi noi vediamo sullo sfondo di Napoli non esistesse? Che i romani non fossero coscienti di trovarsi accanto ad un vulcano attivo e pericoloso? Che al posto della vetta che oggi raggiunge i 1300 metri ci fosse una caldera, una depressione vulcanica, pronta ad esplodere? Un affresco proveniente da Pompei sembra raccontare una storia diversa da come la conosciamo.

Ma non solo: cosa fu nascosto di tanto importante per la Cristianità nell’abbazia di Montevergine? Anno 1939. Due auto arrivano davanti al monastero e degli uomini scaricano una cassa di legno. Sarà nascosta per sette anni sotto un altare nella chiesa dove i frati pregavano di notte. Nascosta a tutti, anche ai nazisti che la cercarono senza sosta. Solo nel 1946 si conoscerà la sua storia: ch cosa era protetto dai frati benedettini?

E ancora: cosa si cela nelle gallerie e nei tunnel che attraversano la città come un dedalo di vie? Qual è il mistero legato alla Chiesa di San Giorgio Maggiore? E infine: Frankenstein, Dracula, Cenerentola: cosa c’entrano con Napoli?

Questo e molto altro a Voyager – ai confini della conoscenza, venerdì 11 dicembre, ore 21.10, RAI DUE.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...