IRAMA INSTORE TOUR – Parte domani, MARTEDì 23 FEBBRAIO, da Bologna, il tour promozionale

Lavoro_4321_b(@IRAMAPLUME)

Il disco contiene “COSA RESTERÀ” il brano con cui ha partecipato alla 66° edizione del Festival di Sanremo.

Parte domani, martedì 23 febbraio, da Bologna, l’instore tour con cui IRAMA presenta dal vivo “IRAMA”  il suo disco d’esordio omonimo uscito il 12 febbraio  (DA 10 PRODUCTION/distribuzione Warner Music Italy) e  disponibile nei negozi di dischi e su tutte le piattaforme di digital download e streaming. “IRAMA” contiene  “Cosa resterà” (https://www.youtube.com/watch?v=78vXXrWAsr8)   il brano con cui l’artista monzese ha partecipato al 66° Festival di Sanremo, nella sezione Nuove Proposte.

Queste le date degli instore ad oggi confermate:

Bologna 23 febbraio, Mondadori Megastore, Via Massimo D’Azeglio 34, h. 18.00
Padova 24 febbraio, Mondadori Bookstore, Piazza Insurrezione 3, h. 18.00
Varese 25 febbraio, Mondadori Bookstore, Via Morosini 10, h. 18.00
Milano 26 febbraio, Mondadori Megastore, Via Marghera 28, h. 18.00
Monza 29 febbraio, Feltrinelli, Via Italia 41 , h. 18.00
Roma 2 marzo, Discoteca Laziale, Via Giovanni Giolitti 263, h. 18.00
Torino 3 marzo, Feltrinelli, Stazione Porta Nuova, h. 18.30

 «Mi piace pensare che il mio disco si divida in tre mondi.” racconta Irama “Il primo è fatto di ritornelli molto pop, freschi e melodie dolci. Nel secondo le strofe sono caratterizzate dalle metriche serrate del rap, che immagino come un pugno nello stomaco, come qualcosa che racconta la verità in modo crudo e diretto. Il terzo mondo è fatto di quella ricercatezza e di metafore proprie della sfera del cantautorato italiano. Insieme a Giulio ho cercato di dare al progetto un’identità, farne un prodotto personale con cui spero di creare e comunicare un mio genere. Il disco è omonimo, senza un titolo specifico o definito, perché voglio far entrare nel mio mondo chi mi ascolta, voglio raccontare le mie storie lasciando spazio alle interpretazioni, con il desiderio che ognuno faccia proprie le mie parole. Insomma, il mio disco sono io ma siete un po’ anche tutti voi.»

Il disco è composto da 9 tracce, i testi sono scritti da Irama, le musiche composte e curate da Giulio Nenna che, in fase di arrangiamento, si è avvalso della collaborazione di Andrea Debernardi. L’album è prodotto da DA 10 PRODUCTION, etichetta indipendente fondata e diretta da Giuseppe Coccimiglio.

IRAMA”  è un disco autobiografico, diretto e sincero, con cui il giovane artista si racconta senza maschere, lasciando entrare l’ascoltatore nel suo vissuto, attraverso il racconto di emozioni, esperienze e sensazioni che possono essere condivise da ognuno di noi.  “IRAMA” è il risultato della perfetta sinergia tra le parole del giovane artista e le musiche di Giulio Nenna che hanno saputo dar vita a canzoni in cui si fondono ritornelli pop, strofe crude dal grande impatto, e riferimenti che appartengono al mondo dei cantautori italiani al quale il giovane artista monzese è molto legato.

Questa la tracklist di “IRAMA”: Cosa resterà, Tornerai da me, Non ho fatto l’università, Rolex, Per un poco di cash, Colpa tua, 2 ore, Semplice, Cosa resterà (acoustic version).

IRAMA, all’anagrafe Filippo Maria Fanti, è un giovane cantautore di grande talento. Nato a Carrara il 20 dicembre 1995 ma residente a Monza, scopre la passione per la musica da piccolissimo. Il suo nome d’arte, Irama, deriva da una parola malese che significa ritmo, un elemento che gli appartiene e lo accompagna fin dalla nascita. Irama inizia a fare musica da giovanissimo esibendosi con gli amici in competizioni di free style dietro al cinema Capitol di Monza. La passione per i cantautori italiani, come Francesco Guccini e Fabrizio De André, gli è stata trasmessa dai suoi genitori e l’ha portato a scrivere il suo primo brano a sette anni. Crescendo si è appassionato al rap e all’hip-hop. La vera svolta arriva nell’estate del 2014, quando incontra Giulio Nenna, musicista e produttore musicale con il quale inizia una proficua collaborazione. Nel 2014 firma un contratto con l’etichetta discografica DA 10 PRODUCTION che presenta Irama alle selezioni di Sanremo Giovani con il brano “COSA RESTERÀ”. Selezionato dalla giuria di Sanremo Giovani, il 27 novembre 2015 in diretta su Rai1, Irama diventa ufficialmente uno degli 8 artisti in gara nella categoria Nuove Proposte del 66° Festival di Sanremo. Il 10 febbraio di esibisce sul palco del 66° Festival di Sanremo.

Per Informazioni:

https://www.facebook.com/iramaofficial/?fref=ts
https://www.facebook.com/giulio.nenna.music/?fref=ts

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...