RAVELLO FESTIVAL: domani i “Capricci” del violinista rumeno ALEXANDRU TOMESCU, mercoledì le atmosfere evocative di CHRYSTA BELL con le immagini create da David Lynch, venerdì spazio alla sinfonica con l’ORCHESTRA FILARMONICA DI QINGDAO.

Tomescu_at-2880_bassalogo_ravello_62ma_edizione(@Ravellofestival)

Il 22 luglio  al RAVELLO FESTIVAL musica e immagini si fondono nello spettacolo di ALEXANDRU TOMESCU Quanti Capricci!, in cui il giovane violinista rumeno eseguirà tutti insieme i ventiquattro Capricci di Paganini, dando forma ad una sorta di maratona solistica resa ancora più accattivante dall’intervento originale di immagini video che accompagneranno la performance. Continua a leggere

Pubblicità